eventi
INTERPOM  
Courtrai  (Belgio)
23-25 Novembre 2020

CIBUS
Parma 
4-7 Maggio 2021 
SIMPOSIO MONDIALE DELLE CAROTE
York (Regno Unito)
4-7 Ottobre 2021 

leggi tutto

mercoledì 8 gennaio 2014


LA MELA ALTO ADIGE IGP STELLA DEL CINEMA E LEADER SUL MERCATO SVEDESE

La nuova campagna promozionale della Mela Alto Adige IGP in Svezia, partita a Natale, comprende un product placement in una produzione cinematografica, azioni di promozione nonché degustazioni al punto vendita. Con un totale di circa 70.000 tonnellate esportate annualmente, la Mela Alto Adige IGP è leader di mercato nei Paesi scandinavi.
La commedia svedese per tutta la famiglia "Sune on roadtrip" (Sune på bilsemester), in onda sugli schermi cinematografici svedesi dal giorno di Natale, è stata girata l'estate scorsa in Alto Adige e vede la Mela Alto Adige IGP al centro di diverse scene. La "Terra della Mela" Alto Adige e la sua lunga tradizione nella coltivazione del frutto originale viene così presentata al pubblico svedese in maniera innovativa e divertente. Ad accompagnare il product placement sono state organizzate tutta una serie di azioni promozionali. Per conoscere da vicino l'Alto Adige e le sue mele, fino alla metà di febbraio 2014, si terranno degustazioni presso 60 punti vendita, accompagnate da un gioco a premi: come primo premio si può vincere una settimana di vacanza presso l'Hotel Seelaus sull'Alpe di Siusi.
"Con le nostre mele siamo leader di mercato nei Paesi scandinavi e pianifichiamo anche per il 2014 azioni promozionali mirate come degustazioni al punto vendita, al fine di far conoscere più da vicino il prodotto stesso, unitamente al marchio IGP, che è garanzia della sua provenienza ed alta qualità - afferma Hansjörg Prast, Direttore di EOS, Organizzazione Export Alto Adige della Camera di commercio di Bolzano -. I Paesi scandinavi sono, con una quota di circa il 7 per cento del raccolto complessivo, uno dei mercati principali per la Mela Alto Adige, motivo per il quale le nostre campagne promozionali continueranno a puntare su questi mercati".  
 
Fonte: EOS


Altri articoli che potrebbero interessarti: