eventi
TSW 2020
Varsavia (Polonia)
15-16 Gennaio 2020

FRUIT LOGISTICA
Berlino
5-7 Febbraio 2020
MACFRUT 
Rimini
5-7 Maggio 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020

leggi tutto

lunedì 22 settembre 2014


A Bologna da oggi al 28 settembre Patata in BO

Tutto è pronto per il taglio del nastro: dal 22 al 28 settembre a Bologna ricomincia la prima ed unica manifestazione nazionale interamente dedicata alla patata con più di 1000 esercizi alimentari aderenti su tutto il territorio nazionale.

Riparte la settimana di PATATA in BO®, anche quest'anno caratterizzata dalla forte spinta generata dalla Patata di Bologna dop, prima patata a denominazione di origine protetta in Europa. Si comincia il 22 settembre alle ore 20,00 nella prestigiosa sede della Biblioteca Ex Sala Borsa, con il consueto Gran galà della Patata, una serata con ingresso ad invito che lancia la manifestazione e vedrà protagoniste tutte le categorie alimentari della città (panificatori, ristoratori, sfogline, macellai, pasticceri, casari, ecc), ciascuna con un proprio elaborato gastronomico da far assaggiare. A questo si aggiungono 27 ristoranti che presenteranno una propria ricetta, dal tradizionale all'innovativo e dal dolce al salato, con degustazioni capaci di soddisfare anche i palati più esigenti. Non mancheranno momenti di comicità grazie alla simpatia del testimonial della manifestazione, Giorgio Comaschi, istrionico conduttore e comico, che fra le altre cose presenterà un'anteprima dello spettacolo "Da grande farò il consumatore".

Novità curiosa e attraente sarà lo STREETFOOD della PATATA che si svolgerà sotto al "Voltone del Podestà" in collaborazione con il ristorante IL VOLTONE: il 26 settembre sera, con musica dal vivo ed una cena a tema denominata "La prima della patata" (che lancerà lo STREETFOOD dei due giorni successivi) poi venerdì 27 e sabato 28 settembre, quando si potranno assaggiare le patate scegliendo fra 10 sfiziose proposte (guarda il menù in fondo all'articolo), ciascuna delle quali abbinabile ad una selezione di 10 birre artigianali di alta qualità. L'idea dello STREETFOOD della patata ha scatenato un effetto ad eco sui principali social media network: ristoratori, sfogline, panificatori e appassionati di cucina, si stanno già sfidando a colpi di "post" e "selfie". Ciascuno di loro rende omaggio al prezioso tubero con una ricetta, un piatto speciale oppure preparazioni e cotture rivoluzionarie, in tutte le forme possibili: non mancano i contributi di cuochi stranieri, anch'essi coinvolti dal tormentone, come dimostra la pagina ufficiale della manifestazione www.facebook.com/PatataInBo .



Per tutta la settimana della patata sarà presente, in Piazza Re Enzo, un gazebo gestito da LEGAMBIENTE Onlus con la sua campagna LAIQ (Legambiente per una agricoltura italiana di qualità), che spiegherà ai visitatori come si possano coltivare le patate anche grazie a metodi molto rispettosi dell'ambiente e dell'ecosistema: la patata, già considerata un ortaggio estremamente efficiente, può essere ancor più eco compatibile e raggiungere le tavole dei consumatori rispettando e preservando le risorse del pianeta.

La conferenza stampa ufficiale si è svolta nella sede Confcommercio ASCOM Bologna – Palazzo Segni Masetti, Strada Maggiore 23. Il programma completo della manifestazione e degli appuntamenti, con l'elenco degli esercizi aderenti, sarà diffuso attraverso uno specifico VADEMECUM distribuito nei punti cardine e nei luoghi di aggregazione della città oltre che dall'INFOPOINT DELLA PATATA. Infine si ricorda che PATATA in BO® gode della media partnership di QN-Il Resto del Carlino e del patrocinio di Confcommercio Ascom Bologna, associazione che sostiene l'iniziativa sin dalla prima edizione.


Per maggiori informazioni:
www.patatainbo.it
info@patatainbo.it


Programma ufficiale della manifestazione


Giovedì 18

Conferenza stampa presso CONFCOMMERCIO ASCOM ore 12,00.

Lunedì 22   
Gran Galà della patata presso Piazza coperta della Biblioteca Ex Sala Borsa ore 20,00 (evento riservato ad invito).

Venerdì 26

ore 20,00: Inaugurazione dello STREETFOOD della patata con musica dal vivo presso "VOLTONE del Podestà" al centro del centro storico.

Sabato 27 e domenica 28
per tutta la giornata, prosegue l'attività di STREETFOOD della PATATA presso il "VOLTONE del Podestà", in collaborazione con numerosi partner e sponsor.

Da lunedì 22 a domenica 28
oltre 90 ristoranti aderenti all'iniziativa proporranno nei rispettivi locali piatti tradizionali e ricette innovative a base di Patata di Bologna DOP; oltre 400 fra panifici e pasticcerie aderenti all'iniziativa proporranno il pane realizzato con l'antica ricetta a base di patata, oltre a pizze, focacce, crescente, croissant e bignè ecc. realizzati a base di patata.

Da lunedì 22 a domenica 28

in Piazza Re Enzo, sarà attivo il gazebo di LEGAMBIENTE che si impegna a promuovere un modo più rispettoso dell'ambiente per coltivare le patate, in maniera eco compatibile. Per tutta la settimana sarà distribuito il VADEMECUM della patata che riporta il programma della manifestazione ed indica, in maniera chiara e facilmente identificabile, tutti i ristoranti aderenti, i quali potranno essere scelti in base al piatto che si desidera assaggiare: all'indicazione precisa di un determinato piatto o ricetta corrisponde poi l'indirizzo del ristorante dove è possibile degustarla.


Il Menú dello Streetfood della Patata

  • Gnocchi al ragù walky cup
  • Raviolo patata, parmigiano e speck
  • Spiedino di novelle e turbante di pancetta
  • Tigelle pata-siccia e pata-tufo by Olmi e Centomo
  • Sformato di patate con Mortazza (Mortadella di Bologna IGP)
  • Sformato acciughe e patate
  • Patate e salsicciotti da zò ‘d testa!
  • Polipo di patate "a qualcuno piace freddo"
  • Jacket potatoes "al scartozz"
  • Italian Fish & Chips con il San Pietro
  • Patate Tornado by Robert

Fonte: Ufficio Stampa Patata in BO


Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: