eventi
SPECIALE FRUTTA & VERDURA 
1 Dicembre 2021
FUTURPERA
2-4 Dicembre 2021
Ferrara 
MACFRUT 2022
4-6 Maggio 2022
Rimini
FIERAGRICOLA 
Verona
26-29 Gennaio 2022
INTERPOMA
Bolzano
17-19 Novembre 2022

leggi tutto

venerdì 17 marzo 2017


Ambiente di lavoro eccellente, Lidl premiata

Lidl ha ricevuto a inizio marzo l’ambito riconoscimento di “Best Workplace”. Il premio è stato conferito dal Great Place to Work Institute, l’istituto internazionale che individua le aziende capaci di creare un ambiente di lavoro eccellente. Per il terzo anno consecutivo Lidl Italia si è aggiudicata il premio, risultando ancora una volta l’unica insegna della Grande distribuzione organizzata nella top 10. Il sesto piazzamento in classifica rappresenta un balzo in avanti di una posizione rispetto all’anno scorso, un traguardo che dimostra come l’azienda investa costantemente nella valorizzazione delle risorse, perfezionando le proprie politiche in ambito Hr.

Il Great Place to Work Institute ogni anno valuta le aziende più importanti, intervistando a campione circa 40mila collaboratori attraverso l’indagine Trust Index, che analizza la fiducia accordata dai collaboratori all’azienda, il grado di orgoglio nei confronti dell’organizzazione e il livello di correttezza dei rapporti tra colleghi.

“Ricevere questo riconoscimento per il terzo anno consecutivo è motivo di grande soddisfazione per Lidl Italia, una vittoria che vogliamo condividere prima di tutto con i nostri oltre 12mila colleghi, che ogni giorno con passione ed entusiasmo, contribuiscono al successo della nostra azienda”, dichiara Roberto Eretta, amministratore delegato risorse umane di Lidl Italia. “Dinamismo e organizzazione caratterizzano il nostro ambiente di lavoro, con l’obiettivo di favorire una crescita personale e professionale. In particolare, nell’ultimo anno abbiamo dato maggior spazio alla comunicazione interna, una scelta supportata dallo sviluppo globale della rete intranet. Lidl ha sfruttato questo canale per condividere, spesso in anteprima, progetti e iniziative aziendali, nell’ottica di rendere il collaboratore ancora più consapevole e partecipe. Siamo sicuri che maggior coinvolgimento e trasparenza si riflettano anche sulla qualità del servizio offerto nei nostri punti vendita”.

Fonte: Lidl Italia


Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: