eventi
THINK FRESH
7 Settembre 2020
MACFRUT  DIGITAL
8-10 Settembre 2020
FRUIT ATTRACTION
Madrid
20-22 Ottobre 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020
INTERPOM  
Courtrai  (Belgio)
23-25 Novembre 2020

CIBUS
Parma 
4-7 Maggio 2021 

leggi tutto

mercoledì 11 aprile 2018


Etichette parlanti (anche) per l'ortofrutta

Etichette parlanti per informare meglio i consumatori e valorizzare i prodotti di qualità: l’innovativa proposta del Consorzio Promoexport Silabel di Verona, testata in occasione della manifestazione "Pesca in tavola" organizzata la scorsa estate a Bussolengo, nel Veronese, è stata recentemente “sposata” da un’azienda agricola veneta specializzata in radicchio, la Ambrosi di Casaleone, che ha rapporti commerciale con la Gdo veneta. Con risultati interessanti: secondo i dati elaborati dal Consorzio, il produttore, grazie a questa innovazione, ha incrementato il business del 25% a volume e del 20% a valore.

Pensata per le piante aromatiche, ma già estesa quindi anche al mondo dell'ortofrutta, l’etichetta parlante permette di identificare l’origine, ricevere dati sull'azienda, conoscere il luogo d'origine. Ogni pianta dispone di un un’etichetta che garantisce la tracciabilità per fornire strumenti utili a conoscere il prodotto attraverso informazioni precise e verificabili. L’esplorazione della conoscenza comprende il territorio di coltivazione, le tipicità specifiche della zona, i modi d’utilizzo, il posizionamento ideale.

Per il consumatore, è sufficiente posare il telefonino sul codice per scoprire tutto, dal nome del produttore al luogo di provenienza con tanto di foto e didascalie rilevabili attraverso il sistema Qr-code disponibile sugli smartphone. Il progetto “Etichetta parlante” è stato presentato venerdì da Coldiretti Veneto con Fdai (Firmato dagli Agricoltori Italiani) e con la stessa Silabel.

Copyright 2018 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: