eventi
FRUITTRADE
Santiago (Cile)
3-4 Ottobre 2018
PMA FRESH SUMMIT
Orlando (Usa)
18-20 Ottobre 2018
INTERPOMA
Bolzano
15-17 Novembre 2018 
FRUIT ATTRACTION
Madrid (Spagna)
23-25 Ottobre 2018
EIMA INTERNATIONAL
Bologna
7-11 Novembre 2018
SPECIALE FRUTTA&VERDURA 2018
Milano
30 Novembre 2018

leggi tutto

giovedì 12 aprile 2018


Sgorbati, quando la tecnologia fa risparmiare tempo

La continua ricerca dell'ottimizzazione delle linee di lavorazione per l'ortofrutta comporta importanti investimenti da parte delle aziende, grandi o piccole che siano. Le performance in magazzino - inutile negarlo - sono strettamente correlate alla competitività. Ma la spinta verso l'innovazione tecnologica può arenarsi se da parte delle imprese la conoscenza delle potenzialità dei macchinari è parziale, e così le aspettative iniziali possono anche essere deluse.

Partendo da questi presupposti Sgorbati Group - società lombarda specializzata nel settore della lavorazione orticola - ha cambiato il paradigma della propria attività e da fornitore di tecnologia si è trasformato in "fornitore di tempo": in parole povere un partner strategico per i propri clienti, capace di valorizzare gli investimenti, formare il personale interno, eliminare le inefficienze lungo le linee di lavorazione e dare un'ulteriore spinta alla produttività.



"La tecnologia è dunque motore di crescita e competitività ma, vista la complessità e la vastità della materia, richiede competenze altamente specializzate che raramente è possibile reperire all’interno dell’azienda medesima", spiega a Italiafruit News Giuseppe Sgorbati, general manager dell'azienda. Il "fattore tempo" è sempre più un'esigenza primaria delle aziende ortofrutticole, se n'è reso conto Alberto Sgorbati, sales manager della società bresciana, confrontandosi con i responsabili dei magazzini di lavorazione di tutta Italia. "Parlando con i nostri clienti - osserva il manager - ci siamo accorti che spesso non utilizzano le tecnologie in modo efficace: le soluzioni a volte non sono state scelte nel modo giusto, oppure per un ordine sbagliato di un ricambio capita di dover fermare la macchina... Al giorno d'oggi non ci si può improvvisare".

Sgorbati Group è partner di alcuni dei marchi leader a livello internazionale per le macchine per la lavorazione degli ortaggi: funge così da system integrator tra questi costruttori e i propri clienti, integrando fra loro macchinari di fornitori diversi, al fine di offrire un impianto “chiavi in mano” e dalle prestazioni ottimali. "Interlocuire con un fornitore straniero non è facile - ricorda Giuseppe Sgorbati - affianchiamo i nostri clienti anche in questo. A differenza dei costruttori di macchinari noi siamo liberi da vincoli produttivi, e ci occupiamo di servizi ad alto valore aggiunto: il nostro servizio principale è fornire tempo ai nostri clienti: li assistiamo durante tutta la fase di acquisto, mettiamo a loro disposizione la nostra capacità di innovare, trasferiamo competenze in grado di sviluppare tutte le opportunità di business. Il tutto nel minor tempo possibile, perché il tempo è denaro… Non solo, ci siamo anche dopo la vendita, trasferendo al personale dei nostri clienti tutta la forma necessaria per lavorare con le nuove tecnologie: in questo modo le persone diventano autonome e in grado di tradurre le competenze in risultati reali. Lo stesso vale per quanto concerne la tutela dell'investimento tecnologico: attraverso la fornitura di ricambi ad hoc, sia originali che aftermarket, da noi selezionati sulla base della funzionalità ma anche dell’economia; attraverso l’assistenza post vendita, con team qualificati e dislocati sul territorio, per una maggiore tempestività attraverso manutenzioni programmate, che garantiscono la massima efficienza nel tempo".



Le soluzioni per la lavorazione di carote, asparagi, patate e cipolle sono il core business di Sgorbati Group, ma anche macchinari per la quarta gamma - come pelatrici e linee di lavaggio - arricchiscono l'offerta dell'azienda lombarda che spinge sulla digitalizzazione delle informazioni all'interno del magazzino, con sistemi integrati capaci di ottimizzare il lavoro.

Sgorbati sarà al Macfrut con uno stand questa volta senza macchinari, proprio per sottolineare il nuovo concetto che sta alla base dell'azienda: fornitori di tempo.

Copyright 2018 Italiafruit News


Maicol Mercuriali
Editor - Social Media Manager
maicol@italiafruit.net

Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: