eventi
ASIA FRUIT LOGISTICA
Hong Kong
4-6 Settembre 2019
SANA 
Bologna
6-9 Settembre 2019 
HORTI CHINA
Quingdao
19-21 Settembre 2019
FRUIT ATTRACTION
Madrid
22-24 Ottobre 2019
FUTURPERA
Ferrara 
28-30 Novembre 2019
FRUIT LOGISTICA
Berlino
5-7 Febbraio 2020
MACFRUT 
Rimini
5-7 Maggio 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020

leggi tutto

lunedì 23 aprile 2018


Donne dell’ortofrutta: riflettori accesi sulla qualità

Il 10 maggio, al Macfrut di Rimini, si terrà il convegno “Qualità allo Specchio”, organizzato dall’Associazione nazionale Le donne dell’ortofrutta. Italiafruit News ne parla con la presidente, Alessandra Ravaioli: "E’ una tappa importante per la crescita della nostra Associazione, nata solo pochi mesi fa, il 6 dicembre dell’anno scorso. E’ importante perché ci confrontiamo con un tema di grande attualità, gli standard qualitativi di frutta e verdura, sviluppandolo con una visione al femminile, che è uno degli obiettivi del nostro statuto".

Cosa significa mettere l’ortofrutta davanti allo specchio?
Innanzitutto evidenziarne la bellezza e le potenzialità, ma anche dire la verità, con il pragmatismo che ci contraddistingue. Uno dei relatori del 10 maggio, Alberto Mattiacci, ordinario all’università “La Sapienza” di Roma, dice che la “qualità è empatia”, un concetto che mette in evidenza un fattore per niente scontato, vale a dire la capacità di “mettersi in relazione, immedesimarsi”. Chi acquista un prodotto deve percepirne la qualità, essere consapevole del suo valore. Non sempre questo accade e, invece, sarebbe, è molto utile sapere come trasmettere il valore dell’ortofrutta di qualità. Per questo motivo, con Salvo Garipoli di SG Marketing faremo una panoramica sui nuovi profili dei consumatori di frutta e verdura.

Alla tavola rotonda tutta al femminile parteciperanno, sul fronte della distribuzione, Annabella Donnarumma (Eurogroup Italia), Maura Latini (Coop Italia) ed Emna Neifar (Cortilia) e, per la produzione, Francesca Nadalini dell’omonima azienda produttrice di meloni, Patrizia Manghi di Sal Frutta e Carmela Suriano di Planitalia.
La tavola rotonda sarà un libero scambio di idee sul tema della qualità, con un approccio al femminile. L'obiettivo è proporre idee e spunti innovativi per provare a valorizzare insieme la qualità dell'ortofrutta. Anche questa è una situazione del tutto inedita. Penso che sia necessario partire da un’idea di riferimento che faccia da guida al nostro agire tecnico e commerciale: mai fare sconti sul sapore! Il gusto dei prodotti deve essere l’elemento portante per differenziare l’offerta e conquistare il consumatore.



A quattro mesi dalla costituzione dell’associazione, le donne dell’Ortofrutta che hanno aderito sono già una sessantina e rappresentano l’intera filiera, dalla produzione al packaging fino alla commercializzazione e distribuzione.
Siamo una rete nazionale sempre più ampia che guarda all’Europa, ma non solo. A Macfrut lanceremo altre novità sul fronte delle relazioni extra-Ue. La nostra forza è la capacità di fare rete e, quando le donne mettono insieme le competenze, le idee e le strategie, danno certamente un contributo di innovazione. Nel nostro, come negli altri settori.

Per partecipare al convegno Qualità allo specchio occorre pre-iscrizione inviando una mail a: ledonnedellortofrutta@gmail.com

Copyright 2018 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: