eventi
ASIA FRUIT LOGISTICA
Hong Kong
4-6 Settembre 2019
HORTI CHINA
Quingdao
19-21 Settembre 2019
FRUIT ATTRACTION
Madrid
22-24 Ottobre 2019
FUTURPERA
Ferrara 
28-30 Novembre 2019

leggi tutto

Fragole Coop Sole martedì 7 agosto 2018


Fragole, Coop Sole ringrazia il premium

L’annata decisamente sfavorevole dal punto di vista meteo non si è tradotta in una débâcle per le fragole italiane. “Quest'anno a volume abbiamo raccolto un 30% in meno, a causa del gelo, del freddo e della pioggia di maggio – spiega Pietro Ciardiello, direttore della Coop Sole di Parete (Caserta) – Ma, anche se non abbiamo recuperato del tutto, a valore siamo diminuiti solo del 7%, quindi possiamo dire di avere limitato i danni”.

“In alcuni momenti abbiamo avuto qualche problema dal punto di vista qualitativo che dovremo risolvere continuando a investire sull'innovazione, sia varietale che di processo produttivo – continua Ciardiello – Basti dire che dieci anni fa c’era una cultivar, oggi abbiamo un gruppo varietale per esprimere il meglio nei differenti periodi. E per il futuro puntiamo ad allargare il calendario di produzione”.



La Coop Sole raccoglie già fragole 12 mesi l’anno, in quantità importanti da novembre a giugno: l’obiettivo dunque è incrementare e differenziare le produzioni in settembre e ottobre e dopo, anche grazie ad alcune aziende siciliane conferenti, da novembre a marzo.

“A maggio – ricorda Ciardiello - ci ha messo in difficoltà un forte anticipo delle produzioni tedesche, che ha comportato una flessione dei prezzi e ci ha costretto a interrompere le esportazioni circa un mese prima”. Il che ha significato passare dal 30 al 25% delle spedizioni totali, “ma – puntualizza il direttore della Coop Sole – abbiamo puntato a mantenere quei segmenti che garantivano una risposta economica e a valore”.



Insomma, in generale, prodotti e confezioni premium hanno permesso di contenere le gravi perdite a volume. “Soprattutto danno soddisfazione i vassoi monostrato da 500 grammi e, in questa fase, seppure per piccoli quantitativi, le fragoline di bosco e i piccoli frutti a marchio Chicche di Natura Solarelli. Senza dimenticare il biologico – conclude Ciardiello – Quest’anno abbiamo superato le 200 tonnellate e per il 2019 miriamo a 700 ton di fragole bio”.

Copyright 2018 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Altri articoli che potrebbero interessarti: