eventi
FUTURPERA
Ferrara 
28-30 Novembre 2019
FRUIT LOGISTICA
Berlino
5-7 Febbraio 2020
MACFRUT 
Rimini
5-7 Maggio 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020

leggi tutto

Actiwave Valagro martedì 26 febbraio 2019


Ottimizzare l'assorbimento delle sostanze nutritive

Stimola l'assorbimento delle sostanze nutritive dal terreno, portando la pianta ad essere più produttiva e generando effetti ambientali positivi. Actiwave, infatti, è un biostimolante che regola l’assorbimento e migliora l’utilizzo dei nutrienti all’interno della pianta, ottimizzando l’assorbimento dell’azoto e riducendo la quantità di nitrati in frutta e ortaggi.

La soluzione di Valagro - società leader nella produzione e commercializzazione di biostimolanti e specialità nutrizionali - è studiata per agire anche in condizioni difficili di crescita. "Pensiamo a terreni pesanti, oppure soggetti a siccità o forti precipitazioni - spiega Stefano Fontana, market development manager Valagro per l'Italia - anche in questi casi Actiwave aumenta l’utilizzo delle sostanze nutritive disponibili nel terreno e ottimizza il loro assorbimento all’interno della pianta".



L’esclusività del formulato è protetta da una procedura di brevetto Epa (European Patent Application) che rende il prodotto unico e innovativo. "Migliorando la capacità di assorbire gli elementi nutritivi, Actiwave ne riduce le perdite per dilavamento, con effetti positivi anche dal punto di vista ambientale - aggiunge Fontana - Il problema dei nitrati è stato regolamento dalla norma della Comunità Europea del 1997 che ha posto dei limiti massimi dei nitrati tollerabili contenuti in alcune verdure tra cui la lattuga e gli spinaci. Le piante impiegano azoto per sintetizzare le proteine necessarie alla loro crescita, assorbendolo dal terreno direttamente sotto forma di nitrato oppure associato ad altre sostanze. Attraverso le acque di falda e i cibi, i nitrati giungono anche all’organismo umano, dove viene trasformato in altre sostanze (nitriti, nitrosamine), composti nocivi per la salute umana".

Actiwave Valagro

Tra gli ingredienti attivi del biostimolante - sviluppato con la piattaforma tecnologica GeaPower di Valagro - c'è la caidrina, che incrementa l’assorbimento di nutrienti da parte della radice, influenzando l’attività delle porte protoniche a livello cellulare. "La caidrina - evidenzia il market development manager Valagro - favorisce inoltre l’introduzione dei nutrienti in molecole complesse (proteine, polisaccaridi), la cui sintesi, necessaria per la crescita di tutte le piante, viene favorita e potenziata. L’azione della caidrina e degli altri componenti biologicamente attivi porta vantaggi concreti ed immediati: aumento della produttività sia dal punto di vista quantitativo che qualitativo; riduzione dei nitrati negli ortaggi a foglia e - conclude Stefano Fontana - maggiore capacità della pianta di superare gli stress abiotici".

Per consultare i risultati delle prove sperimentali di Actiwave potete cliccare qui e scaricare il leaflet del prodotto Valagro.

Copyright 2019 Italiafruit News


Maicol Mercuriali
Editor - Social Media Manager
maicol@italiafruit.net

Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: