eventi
ASIA FRUIT LOGISTICA
Hong Kong
4-6 Settembre 2019
HORTI CHINA
Quingdao
19-21 Settembre 2019
FRUIT ATTRACTION
Madrid
22-24 Ottobre 2019
FUTURPERA
Ferrara 
28-30 Novembre 2019

leggi tutto

mercoledì 17 aprile 2019


Ecco le albicocche italiane: 13 euro il chilo

Le albicocche Made in Italy arrivano nei Mercati all’ingrosso. Le primizie siciliane debuttano tra gli stand dei Centri agroalimentari e Italfrutta Distribuzioni, presente all’Ortomercato di Milano, rivendica la primogenitura: “Siamo i primi in Italia e forse in Europa, orgogliosi di avere queste favolose siciliane”, si legge sulla pagina Facebook dell’azienda guidata dai giovani Sandro Todaro e Umberto Musso, rispettivamente amministratore e responsabile commerciale. Le albicocche appartengono alla varietà Orminà (una mutazione di Ninfa) e vengono coltivate nella Sicilia Orientale da produttori specializzati. Modesti i quantitativi, come è ovvio (di 25 colli la prima fornitura), ma grande la curiosità e di tutto rispetto i prezzi: fino a 12-13 euro il chilo, riferisce a Italiafruit News Musso. "La qualità è elevata, le stiamo vendendo a negozi specializzati di alta fascia e ad aziende straniere. Per noi è una bella soddisfazione". 



Italfrutta Distribuzioni è stata recentemente inserita nella graduatoria dei “Leader della crescita 2019”, lista delle 350 aziende italiane che hanno ottenuto il maggior progresso di fatturato tra il 2014 e il 2017 sulla base delle elaborazioni di Sole 24 Ore e Statista. Al vertice per il settore ortofrutticolo, con un lusinghiero 21esimo posto assoluto, Italfrutta Distribuzioni, ha fatto segnare un tasso di crescita di oltre il 125%: il fatturato 2014 era di 512 mila euro, quello 2017 ha raggiunto i 5,8 milioni di euro



L’azienda si è sviluppata puntando sull’innovazione, sulla comunicazione (social e non solo) e sull’investimento nelle principali fiere di settore. Partner di Dole, punta a raggiungere i 10 milioni di euro nel 2019. Tra gli obiettivi, quello di far decollare il servizio di consegna a domicilio per i clienti.

Copyright 2019 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Altri articoli che potrebbero interessarti: