eventi
HORTI CHINA
Quingdao
19-21 Settembre 2019
FRUIT ATTRACTION
Madrid
22-24 Ottobre 2019
FUTURPERA
Ferrara 
28-30 Novembre 2019
FRUIT LOGISTICA
Berlino
5-7 Febbraio 2020
MACFRUT 
Rimini
5-7 Maggio 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020

leggi tutto

Produzione nocciole giovedì 30 maggio 2019


Nocciole, crolla la produzione nazionale

Continua la crescita della produzione mondiale di nocciole con guscio, ma non in Italia. Che, complice la primavera anomala, quest'anno avrà una raccolta inferiore del 28% rispetto alla scorsa stagione, per un totale di circa 90mila tonnellate attese. A dirlo sono le previsioni produttive che ha presentato l'Inc (International Nut and Dried Fruit Council) a Boca Raton, in Florida, nell'ambito del 38esimo Congresso internazionale sulla frutta secca ed essiccata (22-25 maggio). 

"In Italia i continui sbalzi atmosferici di questa primavera hanno determinato la cattiva fioritura del nocciolo", spiega a Italiafruit News Pino Calcagni, vicepresidente dell'Inc e patron di Besana. "Il nostro Paese, solitamente, può disporre di una raccolta di 130-135mila tonnellate, quindi il calo atteso è superiore al 30% rispetto ad un'annata di produzione normale".


Nuovo raccolto di noci con guscio (Fonte: Inc)

Secondo i dati dell'associazione, la produzione mondiale di noci con guscio nella stagione 2019/20 è stimata a 1.101.000 tonnellate - di cui 770mila tonnellate fanno capo alla Turchia (+34%) - in aumento del 13% rispetto alle 970mila tonnellate che erano state raccolte nel 2018/19. 

In solo altri due Paesi, oltre all'Italia, è prevista una minore raccolta: sono l'Azerbaijan (-38%) e la Georgia (-24%). L'offerta complessiva della stagione 2019/20, calcolata come somma tra gli stock iniziali e la produzione attesa, dovrebbe attestarsi a 1.167.700 tonnellate.


Totale merce disponibile di noci con guscio (Fonte: Inc)

Copyright 2019 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Altri articoli che potrebbero interessarti: