eventi
HORTI CHINA
Quingdao
19-21 Settembre 2019
FRUIT ATTRACTION
Madrid
22-24 Ottobre 2019
FUTURPERA
Ferrara 
28-30 Novembre 2019
FRUIT LOGISTICA
Berlino
5-7 Febbraio 2020
MACFRUT 
Rimini
5-7 Maggio 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020

leggi tutto

giovedì 20 giugno 2019


Accordo pomodoro, cooperative soddisfatte

E' stato fissato l'accordo quadro che fissa il prezzo per la campagna 2019 del pomodoro da industria del Sud Italia. La parte agricola, rappresentata dalle Op, e l’industria di trasformazione, rappresentata da Anicav, hanno fissato come prezzo di riferimento 95 euro a tonnellata per il pomodoro tondo e 105 per il pelato lungo.

“Si tratta di un significativo passo in avanti – ha commentato subito dopo la firma il presidente di Alleanza Cooperative Agroalimentari Giorgio Mercuri – che va nella direzione di una maggiore valorizzazione del pomodoro pelato, che rappresenta il 65% di tutto il pomodoro prodotto al Sud”.

“Il grande punto di forza dell’accordo concluso risiede inoltre nel fatto – prosegue Mercuri – che alla contrattazione hanno preso parte le Op del pomodoro da industria e le loro organizzazioni di riferimento, gli unici soggetti imprenditoriali che detengono il prodotto e che in quanto tale possono rappresentare al meglio gli interessi della parte agricola. A conferma che delegare a soggetti intermediari la trattativa sul prezzo del pomodoro non sempre porta a risultati vantaggiosi per i produttori”.

Fonte: Alleanza Cooperative Agroalimentari


Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: