eventi
THINK FRESH
7 Settembre 2020
MACFRUT  DIGITAL
8-10 Settembre 2020
FRUIT ATTRACTION
Madrid
20-22 Ottobre 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020
INTERPOM  
Courtrai  (Belgio)
23-25 Novembre 2020

CIBUS
Parma 
4-7 Maggio 2021 

leggi tutto

lunedì 13 gennaio 2020


Vaschette «bipack» per le verdure fresche già cotte

L'anno nuovo inizia con una grande novità per Annatura. L'azienda di Monterotondo (Roma) aumenta infatti il "contenuto di servizio" delle sue verdure fresche già cotte a lunga shelf life (30 giorni) con il lancio delle vaschette bipack. Una soluzione di confezionamento che risulta perfetta per rispondere al continuo incremento del numero delle famiglie unipersonali (single) che, secondo l'annuario 2019 dell'Istat, sono arrivate a rappresentare il 33% del totale delle famiglie italiane, rispetto al 21,5% di vent'anni fa.

"Le vaschette bis-comparto propongono il prodotto mantenendo inalterate le caratteristiche delle nostre verdure, con la medesima grammatura di 300 grammi - spiega a Italiafruit News il presidente Fiero Innocenzi (nella foto sottostante) - La confezione, semplicemente divisa in due parti, permette di mangiarne solo una conservando la restante comodamente in frigo".



Con questa importante innovazione, Annatura approfondisce la sua già ampia offerta di verdure e legumi di V gamma con un nuovo concept di prodotto che può garantire dei vantaggi non indifferenti al consumatore, in una prestazione chiaramente percepibile fin dalla prima occasione di acquisto.

"Il formato bipack - sottolinea Innocenzi - aggiunge ancora più praticità ai nostri vegetali freschi. Inoltre, potendo scegliere di mangiare il prodotto in più volte, si sostiene l'idea di un impiego consapevole degli alimenti non massivo, che eviti gli sprechi". 



La soluzione sarà disponibile a partire dai primi mesi dell'anno in corso ed è prevista sia per la linea "Al Naturale" che per quella de "Lena Ture Bio" dedicata al biologico, lanciata a settembre 2019 (clicca qui per leggere l’articolo).

"Cominciamo il 2020 nel segno dell’innovazione, dopo aver chiuso il 2019 in maniera più che positiva, raddoppiando la produzione del 2018. Il bipack - conclude il presidente di Annatura - vuole essere un ulteriore aiuto per un consumatore sempre più consapevole, attento alla praticità, al risparmio di tempo e allo spreco, ma che non vuole rinunciare a gusto e bontà”.

Copyright 2020 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Altri articoli che potrebbero interessarti: