eventi
MACFRUT 2021
Rimini
4-6 Maggio 2021

CIBUS
Parma 
4-7 Maggio 2021 
FRUIT LOGISTICA
Berlino & Online
18-20 Maggio 2021

TUTTOFOOD
Milano 
17-20 Maggio 2021
MACFRUT DIGITAL 
Online
28-30 Settembre 2021 

leggi tutto

Banane Bimbi Crescono Peviani mercoledì 28 ottobre 2020


Ecco come stimolare i consumi di banane

Una praticità sostenibile che minimizza gli sprechi e comunica con simpatia a un target spesso trascurato nel mondo dell'ortofrutta, quello dei bambini. Col progetto "Bimbi crescono" il Gruppo Peviani vuol stimolare i consumi di banane con un prodotto unico sul mercato, per concept e posizionamento di marketing: sette frutti della giusta dimensione per bambini di età scolare o prescolare, confezionati in una fascetta di carta certificata FSC e venduti a peso imposto, una soluzione che velocizza l'atto di acquisto e punta a fidelizzare il cliente anche attraverso una collection dedicata.

Presentato in anteprima nel settembre scorso a ThinkFresh, il progetto Bimbi crescono, attualmente un mono prodotto, sta ora muovendo i primi passi in Gdo (la commercializzazione è partita a ottobre), mettendo a disposizione dei distributori anche strumenti espositivi dedicati per evidenziare il prodotto nel punto vendita.

"Le banane proposte - spiega a Italiafruit News il direttore commerciale Andrea Peviani - non sono ne troppo grandi, ne troppo piccole: selezioniamo quelle adatte per una merenda a scuola o a uno spuntino a casa o dopo lo sport, evitando così possibili sprechi".



La semplicità della proposta, però, è accompagnata da un'accurata strategia di marketing. La fascetta, per esempio, si caratterizza per i quadretti da 5 mm, un dettaglio non casuale. "Richiamano inequivocabilmente un mondo rassicurante che tutti ricordiamo: la scuola, le cose fatte bene in classe con la maestra. Ma anche un’età molto precisa, quella dell'infanzia. Ci sono poi altri elementi, dal claim che fa sorridere all'utilizzo degli emoticon, che caratterizzano una comunicazione giovane e informale che strizza l’occhio alla responsabile acquisti".

I bambini come detto sono il target principale, ma questo casco di sette banane è adatto anche a un pubblico femminile, che trova solitamente questi frutti troppo grandi e sazianti per le proprie esigenze.

Un pack originale e comunicativo, dunque, ma anche rispettoso dell'ambiente. "Siamo stati molto attenti all’eco-sostenibilità della confezione - sottolinea Peviani - è una soluzione minimalista ed unica sul mercato, plastic-free, visto che utilizziamo solo carta proveniente da piantagioni controllate FSC. La fascetta che avvolge i frutti è dunque totalmente riciclabile nella carta".

La confezione, come accennato, è a peso fisso: 750 grammi di prodotto per un prezzo al pubblico di poco inferiore alla soglia psicologica dei 2 euro. "E' un valore pensato per facilitare il pick-up del prodotto - aggiunge il direttore commerciale - Inoltre di questi tempi vediamo che i consumatori tendono a ridurre il loro tempo di permanenza nei supermercati e questa soluzione velocizza il processo d'acquisto e stimola quello d'impulso. Per rendere l'esperienza a scaffale ancora più coinvolgente abbiamo sviluppato, in collaborazione con Rainbow, degli espositori brandizzati Bimbi crescono / 44Gatti".



La collaborazione con i produttori della serie cartoon in onda su Rai Yoyo è strategica. "Abbiamo voluto rendere inequivocabile l’identificazione a scaffale del consumer-target di riferimento, grazie ad un licensing di grande successo ed a una serie televisiva totalmente italiana: 44Gatti. La collaborazione di Peviani con questa Property è unica in ambito frutta, con un’esclusiva che durerà fino ad aprile 2022. Sul pack del prodotto e su tutti i materiali di comunicazione compare chiaramente lo sticker e la collection dei 20 personaggi che, uno dopo l’altro, andranno a susseguirsi per 12 mesi circa sugli scaffali. Dopo tale periodo, nell'autunno 2021 - conclude Andrea Peviani - la collaborazione Peviani-44Gatti porterà a nuove sorprese".

Copyright 2020 Italiafruit News


Maicol Mercuriali
Editor - Social Media Manager
maicol@italiafruit.net

Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: