eventi
THINK FRESH
7 Settembre 2020
MACFRUT  DIGITAL
8-10 Settembre 2020
FRUIT ATTRACTION
Madrid
20-22 Ottobre 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020
INTERPOM  
Courtrai  (Belgio)
23-25 Novembre 2020

CIBUS
Parma 
4-7 Maggio 2021 

leggi tutto

mercoledì 17 febbraio 2016


Agrofarmaci, autorizzata la registrazione di Ibisco

Con decreto del Ministero della Salute n. 16509 del 05/02/2016, è stata autorizzata la registrazione del nuovo antioidico "elicitore" Ibisco, a base di COS-OGA, la prima "sostanza attiva a basso rischio" autorizzata in Europa.

Ibisco, impiegato preventivamente, riproduce le interazioni pianta-patogeno e attiva le difese naturali della pianta, che è così in grado di contrastare gli attacchi di Oidio. Al momento, come da etichetta allegata, Ibisco può essere impiegato su Solanacee e Cucurbitacee in coltura protetta. In futuro verrà poi esteso l'impiego su Vite.

Questo prodotto rappresenta una novità assoluta nel panorama degli agrofarmaci oggi disponibili sul mercato e verrà ufficialmente presentato alle prossime Giornate Fitopatologiche.

Il "valore molto innovativo" di Ibisco è stato poi confermato recentemente dall'importante riconoscimento ottenuto (unico Agrofarmaco fra i premiati) in occasione di Fieragricola con il Premio Innovazione 2016.

Fonte: Gowan Italia


Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: