eventi
IPM ESSEN 2020
Essen (Germania)
28-31 Gennaio 2020
FRUIT LOGISTICA
Berlino
5-7 Febbraio 2020
FRESKON 2020
Salonicco (Grecia)
2-4 Aprile 2020

MACFRUT 
Rimini
5-7 Maggio 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020

leggi tutto

lunedì 9 settembre 2013


UK, MORRISONS INVESTE PER AMMODERNARE IL NUOVO STABILIMENTO PER IL CONFEZIONAMENTO DI MELONE

Morrisons ha investito all'incirca 1 milione di sterline (approssimativamente 1,2 milioni di euro) per realizzare un nuovo impianto dedicato alla produzione del melone nel suo sito produttivo di Thrapston nel Northamptonshire. Qui sono state installate nuove macchine per il lavaggio e l'asciugatura e contestualmente sono stati creati 7 nuovi posti di lavoro presso la struttura. La catena, inoltre, ha praticamente cessato la produzione di melone di IV Gamma negli stabilimenti di Bradford e Northwich e ha trasferito tutta la produzione in una unica sede.
"Siamo allo stato dell'arte per questo tipo di servizi - ha dichiarato un portavoce di Morrison -. Il sito tratta diverse varietà di melone fra cui Cantalupo, Piel de Sapo, Galia, Honeydew, anguria e ha una capacità produttiva di 100.000 unità al giorno".
Morrison, in più, effettua già direttamente il controllo lungo tutta la filiera, al contrario di altre insegne distributive e possiede 18 strutture in tutto il paese che vanno dai mattatoi, agli stabilimenti per confezionare il pesce, i fiori e i siti per la maturazione delle banane.

Fonte: Eurofruit


Altri articoli che potrebbero interessarti: