eventi
MARCA
Bologna
17-18 Gennaio 2018
FRUIT LOGISTICA 2018
Berlino (Germania)
7-9 Febbraio 2018
MACFRUT 2018
Rimini
9-11 Maggio 2018

leggi tutto

venerdì 16 dicembre 2016


Vale un miliardo di euro il commercio di ortofrutta veronese

Vale oltre un miliardo di euro il commercio all'ingrosso di ortofrutta nella provincia di Verona: è quanto si evince dall'analisi del sistema produttivo effettuata dell'equipe di Economia Aziendale dell'ateneo scaligero in collaborazione con PwC (gruppo internazionale per la consulenza e la revisione dei bilanci delle aziende) e quotidiano "L'Arena". 

Come si legge nel report pubblicato ieri sul giornale, il fatturato 2015 di settore, risultante dall'analisi di 99 bilanci, è di 1.073 milioni, il 79% dei quali derivante da 26 società che fanno una segnare una crescita del 13,6% sul 2014. Significativo il fatto che soltanto quattro aziende abbiano registrato un calo rispetto all'anno precedente mentre i margini operativi medi aumentano, sia al lordo che al netto di ammortamenti e accantonamenti: ciò contribuisce a determinare un aumento nella redditività lorda delle vendite da 1,76 a 1,91%. La redditività del capitale investito, sottolinea ancora il rapporto, è anch'essa positiva e passa da 3,35 a 4,27%.

Sul fronte finanziario il patrimonio netto delle 26 aziende big cresce, mentre diminuisce l'indebitamento verso il sistema finanziario.

Nella top ten delle aziende protagoniste nel commercio ortofrutticolo insediate nel Veronese spicca il primo posto di Eurogroup Italia, che si occupa dell'acquisto e della vendita di frutta e verdura per il gruppo Rewe Germania: nel 2015 ha fatturato 191 milioni di euro, con un progresso del 22% sull'anno precedente. Seconda piazza per Univeg Trade Italia, appena sotto i 150 milioni di euro (+12%), terza Villafrut con 77 milioni di euro (+7%). A seguire Garden Frutta (40 milioni di fatturato), Aziende Agricole Giv (35 milioni), Bruno Srl (poco sopra i 33 milioni), Op del Garda (32 milioni), Perusi Srl e Frutta C2 (appaiate a quota 23 milioni) e, a chiudere la graduatoria, Primo Mattino Tarabella Spa, con 18 milioni di euro. Le prime dieci, insieme, "valgono" oltre 625 milioni di euro.

Copyright 2016 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: