eventi
AGRILEVANTE
Bari
12-15 Ottobre 2017
FRUIT ATTRACTION 2017
Madrid
18-20 Ottobre 2017
FRUIT LOGISTICA 2018
Berlino (Germania)
7-9 Febbraio 2018
MACFRUT 2018
Rimini
9-11 Maggio 2018

leggi tutto

mercoledì 13 settembre 2017


Nuovi prodotti e mercati per La Linea Verde

Consolidarsi nei settori presidiati da tempo e "lanciarsi" nei comparti che, alla luce delle nuove tendenze di consumo, stanno preparando il terreno per un vero e proprio "new deal" del fresco: è il doppio binario su cui procede La Linea Verde, che sta per archiviare un'estate positiva a coronamento di un primo scorcio dell'anno altrettanto favorevole. Lo scorso primo agosto hanno fatto la loro comparsa negli scaffali delle catene distributive "DimmidiSì... agli Spaghetti di Verdura" - nelle due referenze zucchine e carote e barbabietola e carote  - e  "DimmidiSì... alla Spaghettata di Verdura", ricetta in due varianti: spaghetti di zucchine e carote con mozzarelline e pomodorini semisecchi; spaghetti di barbabietola e carote con feta e soia edamame. 

"E' passato poco più di un mese dall'inizio della distribuzione, troppo presto per fare un primo bilancio - spiega a Italiafruit News Andrea Battagliola (nella foto), direttore commerciale dell'azienda - ma abbiamo comunque percepito un'ottima accettazione e grande curiosità da parte dei clienti. Con questa proposta vogliamo una volta di più essere innovativi e anticipare le mosse in un comparto che ha grandi potenzialità e prospettive. Schiacceremo presto sull’acceleratore: è una scommessa, come lo sono state le ciotole arricchite agli inizi, ma è una scommessa che a nostro avviso ha ottime possibilità di successo. Per questo vogliamo investire".

L'estate molto calda non ha frenato il consumo dei prodotti-servizio, proseguendo il percorso positivo della prima fase dell'anno. "Per la IV gamma, nel periodo gennaio-luglio, registriamo un più 6% sull’analogo periodo del 2016 - sottolinea Battagliola - mentre per le insalatone arricchite e le zuppe la crescita è decisamente a doppia cifra: queste ultime hanno messo ha segno un più 26% sull’anno scorso e nei mesi estivi, grazie alle referenze dedicate che hanno avuto l'effetto sperato di rilanciare la crescita e destagionalizzare il consumo, il progresso è stato del 34%. Siamo molto contenti: presto, per le zuppe Dimmidisì, ci saranno altre novità". 

L'azienda confida poi nello sviluppo del biologico: ad oggi le insalate "Bio" valgono il 3% del totale ma, anche in questo caso, il trend è di ascesa. Complice il "coinvolgimento" nel progetto Alce Nero Fresco, realtà di cui Battagliola è presidente, La Linea Verde punta su questo segmento e ritiene "ci siano grandi margini per valorizzare ancora di più e ancora meglio il bio, con ricettazioni ad hoc come quelle presentate al Sana".
E' grazie soprattutto ai nuovi prodotti che l'azienda si attende per la fine del 2017 un'ulteriore lievitazione del fatturato.

Per quanto riguarda i mercati di riferimento, "stiamo crescendo molto all'estero, dall'Austria al Belgio, dalla Polonia alla Repubblica Ceca, mentre entro fine anno apriremo una nuova sede in Serbia per essere protagonisti in un'Europa dell'Est sempre più performante". E poi c'è la Spagna, dove da anni è operativo uno stabilimento aziendale: "Un riferimento fondamentale, anche quest'anno parteciperemo alla fiera Fruit Attraction".

Con tanti progetti (tra cui l'ampliamento dello stabilimento di Manerbio, che dovrebbe concludersi per fine 2018) e prodotti, la comunicazione non può che adeguarsi: "Un'estate di fermento - la definisce Battagliola - con iniziative all'insegna della multicanalità per valorizzare il brand. La campagna televisiva, che in primavera ha registrato il debutto dello spot sui piatti unici, ha garantito un ottimo riscontro mentre a giugno c'è stata l'affissione di oltre tremila poster in tutta Italia. Nei mesi di luglio e agosto, ancora, abbiamo presidiato i maggiori magazine femminili per un totale di 11 milioni di copie, anche in questo caso con risultati lusinghieri. Ha decisamente funzionato anche il concorso-contest Dimmichecanti capace di generare 320mila contatti e in grado di farci toccare con mano l'affetto dei consumatori.  
Infine sono aumentati del 25% i fan sulla nostra pagina facebook dove si parla di benessere, faro della nostra strategia e abbiamo perfezionato il resytling del sito internet, ora più moderno".
 
Copyright 2017 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: