eventi
FUTURPERA
Ferrara 
28-30 Novembre 2019
FRUIT LOGISTICA
Berlino
5-7 Febbraio 2020
MACFRUT 
Rimini
5-7 Maggio 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020

leggi tutto

giovedì 25 gennaio 2018


In Kazakhstan laurea honoris causa per Giuseppe Calcagni

Prestigioso riconoscimento per il presidente di Besana Group e vicepresidente dell’organizzazione mondiale della frutta secca ed essiccata "Inc" Giuseppe Calcagni, che martedì 23 gennaio ha ricevuto la laurea honoris causa alla Caspian University di Almaty, in Kazakhstan, dopo aver tenuto una lectio magistralis sulla frutta secca.

L’invito a Calcagni, rende noto Besana, era arrivato dal Rettorato della stessa Università kazaka in virtù del recente impegno dell’imprenditore finalizzato a concretizzare nel Paese progetti di agricoltura moderna atta a dare sostegno finanziario e di know-how a produttori locali (come già precedentemente attuato e sperimentato nei paesi dell’Est Europa ed in Ucraina); il tutto, con lo scopo di realizzare nuove aree di produzione o recuperare colture abbandonate trasformandole in piantagioni di frutta secca, puntando soprattutto su nocciole, noci, mandorle e pistacchio.



La lectio di Calcagni ha toccato vari aspetti: dallo sviluppo delle produzioni negli ultimi 60 anni alle proiezioni dei consumi in considerazione del ruolo dei Paesi emergenti, in primis Cina ed India, dalle note sulle particolarità e i benefici della frutta secca alla complessità dei cambiamenti climatici, fino alle opportunità e fattibilità dei progetti agroindustriali sul territorio del Kazakhstan, anche in termini socio-economici.


Foto di gruppo, con Calcagni al centro, dopo la lectio magistralis e il conferimento della laurea honoris causa

E così, al termine dell’intervento, insieme agli applausi della Commissione e degli ospiti che hanno ascoltato le parole di Calcagni, dettate dalla sessantennale esperienza nel settore, è arrivato il diploma di laurea honoris causa, che va a premiare l’autorevolezza ma anche la sensibilità sociale del leader di Besana, capace di tracciare la strada ed aprire nuovi scenari in aree difficili dal punto di vista economico ma anche climatico.

Copyright 2018 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: