eventi
TSW 2020
Varsavia (Polonia)
15-16 Gennaio 2020

FRUIT LOGISTICA
Berlino
5-7 Febbraio 2020
MACFRUT 
Rimini
5-7 Maggio 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020

leggi tutto

mercoledì 30 ottobre 2019


Troostwijk, all'asta 2000 macchine di lavorazione frutta

Dal 2010 il settore produttivo di bevande alla frutta ha conosciuto un trend prevalentemente negativo che, salvo poche occasioni di ripresa come quella evidenziatasi per il 2017, ha mostrato segni di una debolezza strutturale.
La tendenza ad una maggiore attenzione verso il consumo di prodotti salutari e a basso contenuto di zuccheri, ha spinto una cospicua parte dei consumatori a ridurre l’acquisto di bevande alla frutta, accentuando ulteriormente una congiuntura economica particolarmente difficoltosa. 

Secondo i dati elaborati di recente da Beverfood.com nell’ambito dell’indagine “Bevitalia”[1], il consumo pro capite dei consumatori italiani è pari a circa 13 litri annui, un valore che attesta il mercato italiano tra gli ultimi posti nella classifica dei consumi pro capite dei paesi europei. 
Contrariamente alla leggera ripresa del settore evidenziatasi nel 2017 grazie a condizioni climatiche favorevoli, le rilevazioni Iri Infoscan sul mercato italiano nella Gdo hanno segnalato per il 2018 un calo generalizzato dei volumi di vendita che si attestano al -4% per i succhi e bevande frutta

In un contesto produttivo caratterizzato quindi da evidenti difficoltà si inserisce una nuova asta sul territorio veneto gestita da Troostwijk, la più grande casa d'aste in Europa di macchinari e beni industriali, relativa alla vendita delle attrezzature per la lavorazione della frutta provenienti dal fallimento della C.a.s. Srl (precedentemente Gruppo Steinhauser) di Castagnaro (Vr).

Tra serbatoi di stoccaggio, impianti, di processo, utility e molto altro ancora si segnalano in particolare: 

26 Novembre: 

27 novembre:

28 novembre: 

I lotti potranno essere visionati il 19 e 20 novembre dalle 9 alle 16 previo appuntamento con l’ufficio Troostwijk di Milano: info@troostwijk.it. 
Il ritiro dei beni è previsto dal 2 al 20 dicembre in Via Borgonovo 1101, Castagnaro, 37043. 

Fonte: Ufficio stampa Troostwijk


Altri articoli che potrebbero interessarti: