eventi
FRUIT ATTRACTION 2020
Online
1-31 Ottobre 2020
INTERPOM  
Courtrai  (Belgio)
23-25 Novembre 2020

MACFRUT 2021
Rimini
4-6 Maggio 2021

CIBUS
Parma 
4-7 Maggio 2021 
FRUIT LOGISTICA
Berlino & Online
18-20 Maggio 2021

TUTTOFOOD
Milano 
17-20 Maggio 2021
MACFRUT DIGITAL 
Online
28-30 Settembre 2021 

leggi tutto

martedì 21 gennaio 2020


Seminis, la grower academy si concentra sulla Gdo

Il reparto ortofrutta e le sfide del mercato 4.0 è il titolo della Grower Academy firmata Seminis® che si è tenuta lo scorso 13 gennaio a Tarquinia (Viterbo). 
 
Salvo Garipoli (SgMarketing) ha introdotto lo scenario attuale del mercato e i bisogni dei consumatori di oggi, orientati a cercare sempre più consapevolmente prodotti sani e sostenibili. Il consumatore sta infatti riportando il consumo di frutta e verdura al centro della sua alimentazione (30% della sua spesa alimentare) e pone l’attenzione su concetti come sostenibilità ambientale e sociale e territorialità. Di pari passo, anche la Grande distribuzione si sta evolvendo e demanda agli agricoltori prodotti a valore aggiunto. 
 
Garipoli ha poi analizzato i trend futuri, dando ai più di 100 operatori in sala spunti concreti ed interessanti su come affrontare le prossime sfide. Aggregazione, innovazione di prodotto e comunicazione sono sempre più i cardini da cui partire per affrontare le sfide future. Al termine della serata sono state presentate la gamma varietale di melone, anguria e pomodoro da industria e le novità per la prossima stagione.  
 
Doriano Chiariotti, Md pomodoro da industria e spinacio, ha introdotto Eventus (Svtp9603, allungato) e Incipit (SVTM9300, prismatico), due nuove proposte con caratteristiche organolettiche e agronomiche sempre più vicine alle esigenze dei produttori e dell’industria conserviera. Ha fatto altresì il punto sulle ottime performance -  nella scorsa campagna- di SV8840TM, Sentosa e SV1491TM, quest’ultima consigliata per il biologico per la sua Resistenza Intermedia a Peronospora.  

Il pomodoro Eventus

In particolare:  
  • il pomodoro Eventus, nuovo allungato, adatto ai trapianti che vanno da aprile a tutto maggio, caratterizzato da bacche di color rosso intenso con buona tenuta in campo e in post-raccolta. Pianta rustica fin dalle prime fasi fenologiche e struttura coprente fino alla raccolta, ha un pacchetto di resistenze molto interessante per la Resistenza Intermedia a Peronospora e Nematodi oltre all’Elevata Resistenza a Tswv e Alternaria Alternata. 

Il pomodoro incipit
  • il pomodoro Incipit invece è il nuovo prismatico a ciclo corto per trapianti di aprile con ottima concentrazione di maturazione e ottima tenuta in campo e in post-raccolta.  
 
A seguire Vanes Montanari, Md Melone e Anguria, ha illustrato le nuove proposte Seminis per il melone e l’anguria: 


Il melone Impero


Il melone Impero
  •  il melone Impero, il nuovo retato, adatto a trapianti che vanno dal 10 aprile a 30 aprile e dal 15 giugno ai primi di luglio. Il punto di forza di questa varietà è l’ottima qualità in termini di brix e aroma, la bellezza e la tenuta del frutto. La pianta è vigorosa con ottima allegagione.  

  • Funchal e Sv6556mc, due charantais a maturazione tradizionale con resistenza Intermedia all’Afide del Cotone. Il primo è adatto per trapianti precoci sia in serra che in tunnellino, caratterizzato da alta qualità e suture verdi bluastre ben definite; il secondo  - semi retato e ottima tenuta in post raccolta -  è adatto per produzioni di pieno campo, trapianti da fine aprile a tutto giugno. Infine, per quanto riguarda l’anguria, Ekinox è un’allungata di 8-12 kg, molto rossa e di elevata qualità, adatta per produzioni in serra, tunnel e pieno campo. 
  • Bottle-Rocket, tonda-ovale senza semi di 6-10 kg caratterizzata da grande fertilità, polpa rosso intenso e di elevata qualità. Adatta per produzioni in serra, tunnel e pieno campo. 
Fonte: Ufficio stampa Seminis


Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: