eventi
FRUIT LOGISTICA
Berlino & Online
18-20 Maggio 2021

CIBUS
Parma 
31 Agosto - 3 Settembre 2021
MACFRUT 2021
Rimini
7-9 Settembre 2021

TUTTOFOOD
Milano 
22-26 ottobre 2021
INTERPOMA
Bolzano
4-6 Novembre 2021 
FIERAGRICOLA 
Verona
26-29 Gennaio 2022

leggi tutto

venerdì 12 giugno 2020


Consumi domestici, operatori ottimisti per il futuro

C'è ottimismo tra gli operatori del settore ortofrutticolo sullo sviluppo dei consumi domestici di ortofrutta. Durante il lockdown gli acquisti di frutta e verdura degli italiani sono aumentati, ma ora che ci si sta avviando a un lento ritorno alla normalità, che cosa succederà? Lo abbiamo chiesto ai partecipanti del Webinar Preview di Think Fresh che, interpellati con un sondaggio in diretta sull'evoluzione del secondo semestre del 2020, si sono dimostrati ottimisti.



Per il 70% dei partecipanti la tendenza dei consumi domestici di ortofrutta resterà positiva come adesso, mentre per un altro 12% il trend migliorerà ulteriormente. A vedere un quadro negativo è solo il 14%. C'è poi chi segnala come i consumi si assesteranno su valori più nella norma - un riallinamento senza troppi scossoni dunque - e chi prevede un andamento col segno più ancora per un paio di mesi, per tornare poi ai trend pre-Covid.

La lettura dei dati relativi ai primi cinque mesi dell'anno lascia dunque ben sperare e infonde positività agli operatori del settore. Ci sono però elementi che possono influenzare i trend dei prossimi mesi a partire dalla frequenza di acquisto, dalle nuove abitudini degli italiani nel fare la spesa fino ad arrivare alla situazione economica delle famiglie. A settembre, in occasione di Think Fresh, il quadro sarà più chiaro anche su questi punti.

Copyright 2020 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: