eventi
PMA FRESH SUMMIT
Orlando (Usa)
18-20 Ottobre 2018
INTERPOMA
Bolzano
15-17 Novembre 2018 
FRUIT ATTRACTION
Madrid (Spagna)
23-25 Ottobre 2018
EIMA INTERNATIONAL
Bologna
7-11 Novembre 2018
SPECIALE FRUTTA&VERDURA 2018
Milano
30 Novembre 2018

leggi tutto

mercoledì 3 ottobre 2018


Mele Golden, inizio di stagione senza sprint

Quotazioni poco esaltanti in campagna, offerte a prezzi “stracciati” in alcune catene distributive. Le prime mele Golden di pianura non vengono certo vendute a peso d’oro: il discount DPiù vende il sacco da un chilo e mezzo a 1,25 euro (83 centesimi), Eurospin propone due chili di mele dorate “Coltivate in Italia” a 1,58 euro (79 centesimi il chilo), Tosano scende a 68 centesimi per il prodotto di seconda categoria “della nuova stagione”. Di buon gusto e consistenza, per inciso. Tre esempi emblematici di un inizio fiacco che, a monte della filiera, sorprende i produttori. La delusione trova spazio su Facebook: “Prezzi stranamente bassi, quest’anno”, scriveva ironicamente nei giorni scorsi, nel gruppo “Produttori di mele e pere”, Marco di Mondovì. Nello stesso "post" Siro di Sondrio si dice “arrabbiato”, ma Nicola di Napoli e Armin, altoatesino, gettano acqua sul fuoco: “Fa ancora caldo”, l’annotazione del primo; “Me lo aspettavo, poi i prezzi saliranno e la media sarà come quella degli ultimi anni”, rassicura il secondo.



Stefano Pezzo, presidente di Fruitimprese Veneto sottolinea peraltro che i prezzi per il prodotto di buona qualità destinato all’esportazione sono su livelli medio-alti. Non ci sarebbe nessuna crisi o mini-crisi, insomma. Il mese di settembre appena archiviato, in ogni caso, non può essere considerato particolarmente significativo per il mercato delle mele, tanto più che le temperature calde non hanno stimolato i consumi e agevolato le vendite a fronte di una buona disponibilità. Sarà ottobre il primo, vero, banco di prova.

Copyright 2018 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: