eventi
CIBUS
Parma 
31 Agosto - 3 Settembre 2021
MACFRUT 2021
Rimini
7-9 Settembre 2021

TUTTOFOOD
Milano 
22-26 ottobre 2021
INTERPOMA
Bolzano
4-6 Novembre 2021 
FIERAGRICOLA 
Verona
26-29 Gennaio 2022

leggi tutto

martedì 9 dicembre 2014


Frutthera verso la certificazione Carbon Footprint

Si svolgerà giovedì 11 dicembre la conferenza stampa sul programma nazionale per la valutazione dell'impronta ambientale (in corso di ottenimento) da parte dell'azienda Frutthera srl, con sede a Scanzano, della certificazione volontaria Carbon Footprint (impronta di carbonio).

All'appuntamento - che si svolgerà alle ore 11,00 a Scanzano Jonico in Via Tagliamento n.31 (nella sala meeting dell'OP Asso Fruit Italia) - prenderanno parte Francesco Nicodemo, amministratore unico Frutthera, Andrea Badursi, direttore generale Asso Fruit Italia, Bartolomeo Dichio, Agreenment srl, Giovanni Stampi, Stea srl.

"Con la misurazione dell'impronta di carbonio (carbon footprint) misureremo le emissioni che produrrà ogni fase del "ciclo vita" di un prodotto, ciò ci consentirà di attuare tutte le strategie necessarie per perfezionare l'approccio sostenibile rispetto a tutta la filiera: dalla fase preliminare della produzione, la produzione stessa, l'imballaggio e la commercializzazione dei prodotti", ha spiegato Francesco Nicodemo.

Andrea Badursi ha aggiunto: "Inoltre grazie alla misurazione scientifica dei valori relativi alle emissioni sarà possibile accrescere l'ecoprofilo aziendale e di conseguenza dei prodotti commercializzati da Frutthera e forniti dalle aziende selezionate che aderiscono all'Organizzazione di Produttori Asso Fruit Italia".

"L'azienda Frutthera è fra le prime in Italia a poter disporre - da qui a pochi giorni - nell'ambito della commercializzazione dei prodotti ortofrutticoli, del Carbon Footprint", ha concluso Badursi.

Fonte: Ufficio Stampa Frutthera



Altri articoli che potrebbero interessarti: