eventi
CIBUS
Parma 
31 Agosto - 3 Settembre 2021
MACFRUT 2021
Rimini
7-9 Settembre 2021

TUTTOFOOD
Milano 
22-26 ottobre 2021
INTERPOMA
Bolzano
4-6 Novembre 2021 
FIERAGRICOLA 
Verona
26-29 Gennaio 2022

leggi tutto

lunedì 31 luglio 2017


Romania, si consolida la produzione di ortaggi e angurie

Produzione “vegetale” sempre più importante per l’agricoltura romena: nel 2016 è stata pari al 65,1% dell'aggregato totale, mentre il "peso" della produzione animale non è andato oltre il 33,6%, Il restante 1,3% è appannaggio dei "servizi agricoli". Il valore della produzione vegetale è aumentato del 5,3% rispetto al 2015 arrivando a 6,93 miliardi di lei (1,5 miliardi di euro circa), mentre quello della produzione animale è calato del 2,4%, scendendo a 2,39 miliardi di lei (mezzo miliardo di euro). Lo evidenziano le statistiche pubblicate di recente dal locale Istituto Nazionale di Statistica e rilanciate dall’Ice di Bucarest.

La struttura della produzione vegetale non ha registrato variazioni rispetto all’anno precedente: dopo i cereali (24,3%) sono ortaggi e angurie i più coltivati (18,9%), davanti a piante oleaginosi (12,1%), frutta e uva (9,8%), piante da foraggio (9%), patate (8%) e altre categorie (7,9%). In Romania la trasformazione della produzione vegetale in produzione zootecnica sta procedendo lentamente e ciò, secondo gli osservatori, è causato dalla mancanza di investimenti.

Copyright 2017 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: