eventi
THINK FRESH 
6 Settembre 2021
SPECIALE FRUTTA & VERDURA 
1 Dicembre 2021
CIBUS
Parma 
31 Agosto - 3 Settembre 2021
MACFRUT 2021
Rimini
7-9 Settembre 2021

TUTTOFOOD
Milano 
22-26 ottobre 2021
INTERPOMA
Bolzano
4-6 Novembre 2021 
FUTURPERA
2-4 Dicembre 2021
Ferrara 
FIERAGRICOLA 
Verona
26-29 Gennaio 2022

leggi tutto

venerdì 18 settembre 2020


«Vi racconto il progetto Lombardia Gerunda»

L’inizio dell’anno ha visto il lancio di Lombardia Gerunda®, il progetto targato Cedior incentrato sulla valorizzazione delle eccellenze ortofrutticole lombarde. Dopo nove mesi ricchi di sfide, l’amministratore delegato del gruppo Cedior, Gianluigi Cugini, traccia per Italiafruit News un primo bilancio oltre ad indicare le novità in cantiere per i prossimi mesi.



“Il progetto ha l’obiettivo di dare nuova linfa all’agricoltura lombarda che spesso è ancora legata a produzioni estensive con il rischio di perdere una tradizione ortofrutticola di grande valenza che il consumatore merita di scoprire. Abbiamo creato una filiera interamente lombarda (con l’eccezione dell’area del Piacentino) che ha messo insieme produttori dislocati su 10 province e determinati nell’offrire il meglio dell’ortofrutta di questo territorio”.



“A maggio siamo riusciti ad inaugurare la prima campagna commerciale a marchio Lombardia Gerunda®ed il riscontro da parte delle catene della Gdo che abbiamo servito è stato superiore alle aspettative”.

“Fino ad ora - precisa Cugini - l’assortimento di Lombardia Gerunda® è stato composto principalmente da verdure a foglia quali insalate, cavoli cappuccio, cicorie, e diversi ortaggi come zucchine, melanzane e pomodori peretto, particolarmente apprezzato, ma non dimentichiamo referenze frutticole come i meloni, le angurie e le mini-angurie”.



Dalle parole del manager emerge la volontà di offrire un ampio paniere di eccellenze rigorosamente lombarde e si è già all’opera per le prossime campagne commerciali. “Ci stiamo avviando alla conclusione della campagna estiva e ci prepariamo a quella invernale, dove avremo in assortimento alcune novità, come ad esempio i funghi coltivati, ma soprattutto andremo ad impostare l’operatività per la prossima campagna con l’intento di aumentare i volumi sia ampliando la gamma sia aumentando gli ettari delle referenze in produzione quest’anno - conclude Cugini - in modo da avere una proposta ancora più completa, diversificata e distintiva da proporre al mondo della distribuzione”.

Copyright 2020 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Altri articoli che potrebbero interessarti: