eventi
FUTURPERA
2-4 Dicembre 2021
Ferrara 
MACFRUT 2022
4-6 Maggio 2022
Rimini
FIERAGRICOLA 
Verona
26-29 Gennaio 2022
INTERPOMA
Bolzano
17-19 Novembre 2022

leggi tutto

venerdì 18 settembre 2020


«Olive novelle», il nuovo raccolto di Madama Oliva

Madama Oliva, leader in Italia nel settore delle olive da mensa fresche, presenta la nuova selezione speciale "Olive Novelle – Nuovo raccolto": frutti appena raccolti nella campagna settembre – ottobre 2020, dalla fragranza inconfondibile e dall'estrema freschezza. Il prodotto sarà disponibile sugli scaffali fino a tutto il mese di dicembre 2020.

“Abbiamo iniziato a selezionare i frutti del nuovo raccolto nel 2012 e la risposta dei consumatori è sempre cresciuta nel tempo – commenta Sabrina Mancini, direttrice marketing di Madama Oliva – Così come avviene con l’olio e il vino, le olive fresche vengono proposte come primizia e nel periodo considerato si registrano aumenti delle vendite con punte del +40%. Madama Oliva è l’unica azienda a promuovere questa iniziativa nel settore delle olive, perché la cosa che ci ha sempre contraddistinti è proprio la volontà di trasferire più possibile la cultura sul prodotto“.

Sabrina Mancini

Il lancio sarà accompagnato da uno speciale espositore in cui verrà sottolineata la campagna televisiva con protagonista il noto gastronomo e giornalista Edoardo Raspelli che sarà on air dal mese di novembre e la confezione rinnovata mette in evidenza sul coperchio le caratteristiche e la freschezza delle "olive novelle". Le olive del nuovo raccolto sono proposte in due confezioni: Dolci verdi Giganti “Frutto del Mediterraneo“ da 250 gr.. e Dolci verdi giganti in buste da 1 Kg. Il target dell'edizione limitata è il consumatore attento alla freschezza e alla genuinità dei prodotti e i formati sono ideali per il consumo in famiglia. Per il loro sapore delicato e inconfondibile sono perfette per accompagnare aperitivi e antipasti, servendo in tavola una vera e propria primizia selezionata.

Fonte: Ufficio stampa Madama Oliva


Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: