eventi
FRUIT ATTRACTION
Madrid,
4-6 Ottobre 2022
ASIA FRUIT LOGISTICA
Bangkok,
2-4 Novembre 2022
INTERPOMA
Bolzano
17-19 Novembre 2022
MACFRUT 
Rimini,
3-5 Maggio 2023

leggi tutto

venerdì 4 dicembre 2020


La flessione della IV gamma

Nel 2020 sono aumentati coloro che dichiarano di non acquistare prodotti di IV gamma, passando dal 30% dello scorso anno al 34% di oggi. Questo è il risultato delle ricerche condotte dal Monitor Ortofrutta di Agroter che ha chiesto ai suoi panelisti se negli ultimi sei mesi avessero acquistato le insalate in busta.


Scorporando i dati per fasce d’età emerge che i giovani sono coloro che dichiarano di acquistare più insalate pronte (82%), probabilmente per la comodità e la rapidità di consumo di questi prodotti. Dall’altra parte sono gli anziani a consumarle meno (44%). Passando, poi, all’area geografica si può notare che la IV gamma è consumata maggiormente nel Nord-ovest (75%) e nel Centro (69%) della penisola.

Questa diminuzione dell’acquisto d’insalate pronte potrebbe è legata anche alla pandemia di COVID-19 in quanto, avendo più tempo a disposizione, i consumatori italiani hanno riscoperto la preparazione dell’insalata a casa.

Tutte le ricerche del Monitor Ortofrutta di Agroter sono disponibili previo abbonamento nel nuovo sito dedicato (clicca qui per accedere). Per informazioni potete rivolgervi al responsabile del Monitor Ortofrutta Davide Rognoni via mail a davide.rognoni@agroter.net 



Copyright 2020 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: