eventi
SPECIALE FRUTTA & VERDURA 
1 Dicembre 2021
CIBUS
Parma 
31 Agosto - 3 Settembre 2021
TUTTOFOOD
Milano 
22-26 ottobre 2021
INTERPOMA
Bolzano
4-6 Novembre 2021 
FUTURPERA
2-4 Dicembre 2021
Ferrara 
FIERAGRICOLA 
Verona
26-29 Gennaio 2022

leggi tutto

lunedì 21 giugno 2021


Top Fruit, l’uva fragolino si gusta in barattolo

L’uva fragolino finisce in barattolo e diventa uno snack perfetto per ogni momento della giornata. A proporlo è l’azienda Top Fruit di Casamassina (Bari), attenta ad interpretare i trend dei moderni consumi on-the-go.

“Si tratta di una varietà di uva rosata, dalla bacca piccola, senza semi, dal sapore molto dolce con sentori di fragola: lo snack perfetto per chi cerca una merenda salutare fuori casa, dai più grandi ai più piccoli” spiega a Italiafruit News Valentina Colucci che si occupa del settore commerciale/packaging e gestisce l’azienda insieme alle sorelle Angela e Graziana.



“Quest’uva sta riscuotendo un gran successo in tutta Europa, specialmente in Germania – continua – la nostra mission è farla conoscere anche in Italia. Si tratta di uva di nostra produzione, che coltiviamo tramite l’azienda La Fitta. E' il nostro cavallo di battaglia, alla quale abbiamo dedicato un packaging ad hoc”.

Il Barattolo dell'uva fragolino Top Fruit da 200 grammi è realizzato in collaborazione con Italpack Cartons con materiali sostenibili e riciclabili: almeno per l'80% in carta, oltre ad alcune componenti in plastica. Nella parte frontale è presente un inserto trasparente: "Per i consumatori è fondamentale vedere il prodotto, non potendolo toccare", specifica Valentina.
Lo snack sarà disponibile sul mercato nei mesi di agosto e settembre, quando l’uva fragolino sarà matura e pronta per la distribuzione. Nel frattempo l’azienda è impegnata a farla conoscere tramite le iniziative social su FacebookInstagram  e LinkedIn pagine gestite dalla società cooperativa Brainpull.



Il brand Top Fruit commercializza tante altre varietà d’uva con semi e senza semi, dalle più croccanti alle più dolci, con cui da più di 30 anni soddisfa il palato dei suoi clienti. In azienda è altissima l’attenzione ai packaging: oltre alle classiche cassette in cartone e legno, di recente sono state introdotte delle buste in carta per confezionare l’uva.
Le uve Top Fruit sono commercializzate in tutta Italia ed Europa: oltre alla produzione aziendale, sono venduti anche i prodotti di altri conferitori italiani.
“Distribuiamo anche ai mercati all’ingrosso e alla Gdo – specifica la responsabile commerciale – facciamo diverse lavorazioni e ultimamente abbiamo investito nell’acquisto di una termosaldatrice che ci permette di realizzare confezioni in Pet senza toccare il prodotto: ci sembra obbligatorio assicurare la massima igiene, soprattutto nella situazione attuale”.



Relativamente ai trend di mercato, Colucci testimonia: “I prezzi al momento sono buoni, non ci possiamo lamentare visto che abbiamo appena iniziato. In generale le vendite vanno un po’ a rilento ma la riapertura del settore Horeca, dei posti di lavoro in presenza e del turismo fanno ben sperare”.

Fondata più di 30 anni fa da Lorenzo Colucci, oggi l’azienda vanta una gestione interamente “in rosa”: ai vertici ci sono le figlie Valentina Colucci del settore commerciale e packaging, la più piccola della famiglia che ha puntato molto sulla comunicazione sui social, affiancata dalle sorelle Angela (amministratrice) e Graziana.


Lorenzo Colucci e le figlie Angela, Graziana e Valentina

Copyright 2021 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Uva

Altri articoli che potrebbero interessarti: