eventi
SPECIALE FRUTTA & VERDURA 
1 Dicembre 2021
EIMA
Bologna
19-23 Ottobre 2021
TUTTOFOOD
Milano 
22-26 ottobre 2021
INTERPOMA
Bolzano
4-6 Novembre 2021 
FUTURPERA
2-4 Dicembre 2021
Ferrara 
FIERAGRICOLA 
Verona
26-29 Gennaio 2022

leggi tutto

venerdì 10 settembre 2021


Marlene, comunicazione a 360 gradi centrata sulle stagioni

Dal contest artistico al brand in versione stagionale, dalle immagini su piccolo e grande schermo fino alla presenza sul red Carpet della Biennale del Cinema di Venezia, la comunicazione firmata Marlene segna un cambio di passo per l'azienda ma anche per il settore ortofrutticolo. L'intento di dare vero valore al prodotto, la mela dell'Alto Adige, viene perseguito con uno sforzo che pone una delle principali realtà del pianeta ortofrutticolo al livello delle più rinomate realtà dell'agroalimentare.

Ecco allora - come ci ha spiegato Hannes Tauber, responsabile marketing del Consorzio Vog in una intervista concessa durante Macfrut -  che l’intensità delle quattro stagioni dell’anno nel territorio dell’Alto Adige diventano elemento caratterizzante della nuova campagna di comunicazione che mostra la mela "Figlia delle Alpi" narrata attraverso suoni, immagini, video e testimonianze dirette raccolte lungo 365 giorni per far capire quello che succede nei meleti Marlene nell’alternanza di caldo e freddo, riposo e attività.



In sostanza, racconta il video declinato in spot della diversa durata - da una manciata di secondi a un minuto e mezzo - in estate il sole regala energia al melo che solo così può portare a piena maturazione le  mele; in autunno, mentre il paesaggio si tinge di colori e arrivano i primi freddi che donano colore ai frutti, inizia la raccolta; d’inverno la neve copre i meleti, il sole è basso all’orizzonte e la natura è in letargo, concedendo il necessario riposo; la primavera infine risveglia la natura e porta linfa negli alberi facendo sbocciare i fiori che daranno origine ai frutti.

Girato con una tecnica di regia innovativa, lo short film racconta il passaggio da una stagione all’altra in modo continuo e fluido, grazie alla scelta di utilizzare un montaggio senza tagli, ricco di inquadrature spettacolari e time-lapse. 

Il 22 settembre lo spot Tv Marlene dedicato alle quattro stagioni darà così il via ufficiale alla nuova campagna. Il debutto in anteprima è avvenuto su uno dei palcoscenici più famosi del mondo, quello della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, che fino a sabato 11 settembre celebra la sua 78° edizione. 

Oltre che in Italia, verrà trasmesso in Spagna, Malta e Cipro, sia in Tv che al cinema, prima della proiezione dei film. Contemporaneamente partirà un’intensa campagna media che coinvolgerà i canali dell’Out Of Home, Adv su riviste locali e nazionali, Digital con post e stories sugli account di Marlene e video su YouTube.



Le confezioni e il bollino applicato alle mele varieranno di stagione in stagione con una selezione delle opere realizzate dagli artisti finalisti dell’iniziativa per il 25esimo anniversario.
“Il nuovo spot rappresenta la naturale prosecuzione dello spot Marlene Figlia delle Alpi lanciato nel 2017", spiega Tauber. "Oltre a ciò, porteremo avanti alcune iniziative che hanno l’obiettivo di rendere concretamente tangibile l’unicità delle nostre mele per far capire perché nei nostri meleti, durante 365 giorni, ci siano le condizioni climatiche ideali per esaltare il gusto di tutte le differenti varietà di mele con il bollino blu”. 

Per Marlene, in sostanza, verranno elaborati molteplici nuovi contenuti che si basano sul concetto delle 4 stagioni. Mentre i soci agricoltori del Consorzio, con i loro racconti porteranno i consumatori nel cuore dei meleti illustrando quali cambiamenti influiscono sulla maturazione delle mele. L’atleta  altoatesina Dorothea Wierer, dal canto suo, mostrerà le attività sportive all’aria aperta che è possibile svolgere in Alto Adige nelle diverse stagioni. Non mancheranno, infine, attività all’interno dei punti vendita con l’installazione di totem digitali che consentiranno la visione del nuovo spot e la distribuzione di gadget a tema.

Copyright 2021 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: