eventi
BIOFACH 
Norimberga,
26-29 Luglio 2022
FRUIT ATTRACTION
Madrid,
4-6 Ottobre 2022
ASIA FRUIT LOGISTICA
Bangkok,
2-4 Novembre 2022
INTERPOMA
Bolzano
17-19 Novembre 2022
MACFRUT 
Rimini,
3-5 Maggio 2023

leggi tutto

martedì 18 gennaio 2022


Frutta e verdura la consegnano i robot

L’insegna Ochama fornirà punti di raccolta completamente automatizzati e consegne a domicilio per gli acquirenti di cibo. Ochama fa parte del più grande rivenditore online cinese, JD.com, che ha aperto i suoi primi due negozi Ochama in Europa, una mossa che rappresenta una sfida - sul fronte della presenza fisica - ad Amazon.

L’azienda vuole fornire una consegna più rapida, semplice e conveniente di una gamma di prodotti – includendo frutta e verdura fresche – ai consumatori attraverso il suo modello di vendita omnichannel altamente automatizzato. Secondo JD, il nuovo modello introduce "un formato di acquisto senza precedenti" che unisce ordini online e punti di raccolta.



I punti vendita Ochama, che si trovano a Leiden e Rotterdam nei Paesi Bassi, sono entrambi progettati per fungere da punti di ritiro per i consumatori che ordinano online.

Gli ordini vengono assemblati da robot e poi preparati per il ritiro nei negozi, o in alternativa possono essere consegnati all'indirizzo di casa dell'acquirente. Altri due negozi Ochama apriranno presto ad Amsterdam e Utrecht.

"Con la ricca esperienza nella vendita al dettaglio e nelle tecnologie logistiche all'avanguardia che l'azienda ha accumulato nel corso degli anni, aspiriamo a creare un formato di acquisto senza precedenti per i clienti in Europa con prezzi e servizi migliori", ha affermato Pass Lei, direttore generale di Ochama, JD Worldwide.


Comodità urbana

In un comunicato stampa, la società ha aggiunto: "Il modello omnicanale consente agli acquirenti la comodità di ordinare prodotti online tramite l'app di Ochama, dove viene offerta una gamma completa che copre alimenti freschi e confezionati, elettrodomestici, prodotti di bellezza, e articoli per bambini, moda, arredamento per la casa e altro ancora”.

Nei magazzini automatizzati accanto ai punti di raccolta, i veicoli a terra e i bracci robotici raccolgono i prodotti e li riuniscono. "Semplicemente scansionando il codice QR dell'app alla cassa, gli acquirenti possono guardare mentre i loro ordini vengono trasportati dal nastro trasportatore, come uno shopping senza cassieri e senza problemi".

Il direttore operativo di Ochama, Mark den Butter, ha osservato che, utilizzando nuove tecnologie logistiche e di gestione della catena di approvvigionamento, i negozi possono abbassare il prezzo dei prodotti "di un 10%", a vantaggio dei clienti membri della catena.

Apparentemente JD.com ha scelto i Paesi Bassi per i suoi primi negozi grazie alla struttura altamente urbanizzata del Paese. "Gli olandesi sono appassionati di innovazione e ambiente. Il formato di acquisto di Ochama è progettato per contribuire a entrambi gli aspetti", ha aggiunto Den Butter.

Articolo tratto da Eurofruit

Copyright 2022 IFN Italiafruit News


di Giorgia Cifarelli

Leggi altri articoli su:

Gdo

Altri articoli che potrebbero interessarti: