eventi
FIERAGRICOLA 
Verona
26-29 Gennaio 2022
INTERPOMA
Bolzano
17-19 Novembre 2022

leggi tutto

martedì 6 luglio 2021


Ortofrutta calabrese, convegno per il rilancio

La situazione dei comparti olivicolo, ortofrutticolo, cerealicolo e zootecnico regionali saranno solo alcuni dei focus tematici intorno ai quali si svilupperanno i lavori del convegno “Per il rilancio dell’agricoltura calabrese”, durante il quale verrà inoltre dedicato ampio spazio ai recenti sviluppi in materia di forestazione, consorzi di bonifica, credito agricolo, imprenditoria giovanile e servizi in agricoltura. Ne dà notizia la Copagri Calabria, informando che il convegno si terrà venerdì 9 luglio 2021, dalle ore 9:30 presso l’agriturismo Torre dei Cavalieri di Gizzeria Lido (CZ).
 
Ai lavori, che saranno aperti dall’introduzione del presidente della Copagri Calabria Francesco Macrì, interverranno, fra gli altri, l’assessore regionale alle politiche agricole e allo sviluppo agroalimentare Gianluca Gallo, il direttore dell’assessorato regionale all’agricoltura Giacomo Giovinazzo e il presidente e il vicepresidente vicario della Copagri nazionale Franco Verrascina e Pietro Pellegrini.
 
“Stiamo lavorando per far sì che i lavori del convegno vadano a rappresentare dei veri e propri Stati generali dell’agricoltura calabrese, che da troppi anni ormai paga lo scotto delle ataviche problematiche che la affliggono; per tali ragioni, abbiamo deciso di far precedere il convegno da diversi tavoli tematici settoriali, durante i quali, con l’ausilio di numerosi esperti del primario, verranno eviscerate tutte le problematiche relative ai diversi comparti, che saranno accompagnate da una serie di proposte e possibili soluzioni”, spiega Macrì, annunciando che i tavoli tematici si riuniranno a partire da domani, sabato 3 luglio.
 
L’accesso alla sala che ospiterà il convegno, per il quale sarà obbligatorio l’utilizzo della mascherina, sarà consentito solo previa registrazione, così da garantire il non superamento della capienza massima tenuto conto delle necessarie e dovute misure di distanziamento.

Fonte: Ufficio stampa Copagri Calabria


Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: