eventi
SPECIALE FRUTTA & VERDURA 
1 Dicembre 2021
CIBUS
Parma 
31 Agosto - 3 Settembre 2021
TUTTOFOOD
Milano 
22-26 ottobre 2021
INTERPOMA
Bolzano
4-6 Novembre 2021 
FUTURPERA
2-4 Dicembre 2021
Ferrara 
FIERAGRICOLA 
Verona
26-29 Gennaio 2022

leggi tutto

lunedì 15 febbraio 2021


Caserta, muore un bracciante nella baracca incendiata

Nella notte tra venerdì e sabato scorsi, un incendio è divampato in una baraccopoli abitata a extracomunitari a Parete, in provincia di Caserta. 

Nonostante i vigili del fuoco siano intervenuti in tempi brevi, una persona è morta ed è stata recuperata carbonizzata.
Si tratta di un uomo probabilmente straniero ma non ancora identificato, che forse stava dormendo quando si è sviluppato il rogo.

Forse stava tentando di ripararsi dal freddo pungente della notte e non si è accorto delle fiamme. In ogni caso, è l’unica baracca che si trova sul posto ed è stata distrutta completamente dall’incendio. L’area su cui sorgeva la baracca, fatta di qualche lamiera di ferro e cartone, è all’interno di un pezzo di terreno dove c’è anche una cisterna con l’acqua. Segno che la persona che la abitava, probabilmente era adibito a guardiania del terreno. Tra i resti dell’incendio anche una bombola di gas che non è scoppiata. Sul posto sono arrivati anche i carabinieri della compagnia di Aversa, con il Comandante del Gruppo, il colonnello Donato D’Amato, che hanno provveduto a sequestrare l’area per procedere ad ulteriori accertamenti sull’accaduto.

Fonti: Ansa.it , Lastampa.it, Napoli.repubblica.it


Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: